Conviviale con Arrigo Cipriani

martedì 14 novembre 2017
Harry's Bar - Venezia

Conviviale presso Harry's Bar con intervento di Arrigo Cipriani

"Prigioniero di una stanza a Venezia": questa in sintesi la vita-pensiero di Arrigo Cipriani. Con schiettezza e l’agilità dei cinquant’anni passati dietro il bancone, iera sera, si è raccontato ai soci, rivelando una narrazione epica. “Io lo racconto sempre – ha esordito - l’Harry’s Bar è nato perchè ancora non erano state inventate le carte di credito. Accadde infatti che un giovane studente statunitense, Harry Pickering, trasferitosi negli anni venti a Venezia con una zia per tentare di curarsi da un inizio di alcolismo, venne da questa piantato in asso con pochissimi soldi dopo un litigio”. “Mio padre, all'epoca barman nell'hotel Europa & Britannia, in cui risiedeva lo statunitense – rivela - impietosito dalla vicenda prestò al giovane 10mila lire, per consentirgli di rientrare in patria. Due anni dopo, il giovane, guarito dall'alcolismo, tornò a Venezia e, rintracciato mio padre, in segno di gratitudine gli restituì l'intera somma aggiungendovi 30mila lire perché potesse aprire una sua attività in proprio. Il locale, inaugurato il 13 maggio 1931, fu chiamato Harry's Bar in onore del suo benefattore. E, di conseguenza, io ho preso il nome di un bar”. Nel corso della sua breve "lectio" ha aggiunto con humour: “come studente di giurisprudenza sono fallito al primo esame dove ho rimediato un 19 che ha convinto mio padre a farmi desistere”. Oltre al mondo della ristorazione ha abbracciato anche quello della scrittura ma solo ad un libro è particolarmente legato perchè è quello in cui “racconto la mia storia legata all’Harry’s Bar!”. Nel corso della conviviale sono stati presentati due nuovi soci: Luisella Pavan-Woolfe, direttore dell’ufficio di Venezia del Consiglio d’Europa (https://www.coe.int/it/web/venice) e, Fabio Carrera professore associato nel campo delle smart cities per Venice Project Center che sogna per Venezia una “silicon lagoon”.

cipriani1

Arrigo Cipriani con il Presidente Marilena Morino

cipriani2

Il Presidente Marilena Morino e Fabio Carrera

cipriani3

un momento della serata