Conviviale con Gianpaolo Scarante

6 giugno
Hotel Monaco

Conviviale con Gianpaolo Scarante

Scarante è veneziano, deve essere stato il destino a fargli concludere la sua carriera diplomatica in un glorioso palazzo della Serenissima. Palazzo di Venezia, in Turchia, era la residenza del Bailo veneziano dalla metà del XVI secolo sino alla caduta della Repubblica, poi ambasciata dell’impero austriaco sino al 1918. Si trova a Pera nel quartiere di Beyoğlu, che significa “figlio del Bey”, nome che deriva dal veneziano Alvise Gritti, che percorse una fortunata carriera politica alla corte del Sultano e che era appunto figlio del doge Andrea Gritti.
‘Per quasi cinque anni – dice Scarante – ho avuto la fortuna di vivere in questi luoghi “venezianissimi” e sono felice di aver riportato la “casa bailaggia” agli antichi splendori, restaurandola nelle sue strutture e riempiendola di vita grazie alle centinaia di eventi, moltissimi dei quali con protagonista la nostra Venezia’. Nel corso della serata è stata presentata il nuovo socio Marie Christine Jamet, docente a Ca’ Foscari, direttore dell’Alliance française de Venise e console onorario di Francia.

 

Il Presidente Marilena Morino con Gianpaolo Scarante

scarante1

scarante2

scarante3

scarante4

scarante5

link al video