Le chiese di Venezia… in tutti i sensi

giovedì 22 novembre
Chiesa S. Lucia, Venezia

 

“Le chiese di Venezia … in tutti i sensi”

Arch. Don Gianmatteo Caputo

ideato dalle associazioni onlus Tactile Vision di Torino e Lettura Agevolata di Venezia promosso dal Patriarcato di Venezia, sarà avviato, con un primo stralcio sperimentale, grazie al supporto del Rotary Club Venezia Rotary International Distretto 2060

video al link

 

s lucia

Patriarcato di Venezia
Rotary Club Venezia
Inner Wheel Club Venezia

Sono lieti di invitarLa all’evento «Le Chiese di Venezia … in tutti i sensi» per l’installazione del pannello multisensoriale dedicato al Santuario di Lucia, realizzato con il contributo di Federottica Venezia

Mercoledì 12 dicembre 2018 ore 15.00
Santuario di Lucia - Venezia

Le «Chiese di Venezia … in tutti i sensi» è un’iniziativa ideata dalle Associazioni Onlus Tactile Vision onlus e Lettura Agevolata Associazione Onlus di Venezia, promossa dal Patriarcato di Venezia, patrocinata dall’ Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, avviata con un primo stralcio sperimentale grazie al supporto del Rotary Club di Venezia Rotary International Distretto 2060

L’obiettivo del progetto è quello di permettere al maggior numero di persone di ottenere le informazioni essenziali per fruire del luogo di culto, della sua architettura e delle sue principali opere che viene perseguito mediante la realizzazione di un pannello multisensoriale, con informazioni di tipo visivo, tattile e audio, per comunicare, in modo semplice e accessibile a tutti, le caratteristiche architettoniche salienti dell’edificio. Le prime chiese coinvolte nel progetto sono state scelte fra quelle protagoniste delle celebrazioni per il cinquecentenario dalla morte di Jacopo Robusti, detto il Tintoretto e sono: Santuario di Lucia, San Rocco, Santo Stefano, Santa Maria del Giglio, San Moisè.

Maggiori informazioni relativamente al progetto "art3" per una fruzione libera dell'arte ed il video della conferenza stampa sono disponibili ai seguenti link: http://gat.to/6zpg9, http://gat.to/8-eb6

loc chiese

chiese4

chiese1

chiese2

chiese3

 

In occasione della ricorrenza di Santa Lucia, la chiesa di Venezia dedicata alla martire di Siracusa e che ne custodisce le spoglie e che si prepara a diventare santuario diocesano, partecipiamo alla realizzazione di un virtuoso progetto per rendere più fruibile a tutti, anche alle persone con disabilità sensoriale, la visita della chiesa.

Le «Chiese di Venezia … in tutti i sensi» è un’iniziativa ideata dalle Associazioni Onlus Tactile Vision onlus di Torino e Lettura Agevolata Associazione Onlus di Venezia, promossa dal Patriarcato di Venezia, patrocinata dall’ Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, avviata con un primo stralcio sperimentale grazie al supporto del Rotary Club Venezia e che vede coinvolge anche le socie dell'Inner Wheel Club Venezia ed il coinvogimento del Rotary International Distretto 2060 e del Governatore Riccardo De Paola.

L'obiettivo, come è stato più volte illustrato dal Presidente Architetto Elisabetta Fabbri, permetterà al maggior numero di persone di ottenere informazioni essenziali per fruire dei luoghi di culto, della loro architettura e delle loro principali opere, con la realizzazione di un pannello multisensoriale, con informazioni di tipo visivo, tattile e audio, per comunicare in modo semplice e accessibile a tutti, le caratteristiche architettoniche dell'edificio.

È stato inaugurato il primo leggio, realizzato grazie ad un contributo da parte di Federottica. Si tratta di un pannello raffigurante l'edificio e le sue caratteristiche distributive; nella parte centrale è rappresentata la chiesa in modo visibile e tattile, corredata a destra da un breve testo in italiano, inglese e Braille. Attraverso il Qrcode e NFC viene invece fornita una guida audio-video, con sottotitoli e traduzione dei testi in inglese e LIS.

 

link al video dell'incontro

link al sito VeneziaToday

link al sito Il Nuovo Terraglio