Premio Rotary Arte e Cultura

Conferenza martedì 11 - Inaugurazione mercoledì 12 - Apertura al pubblico giovedì 13 aprile

martedì 11 aprile 2017
Sale Monumentali della Biblioteca Nazionale Marciana
Conferenza stampa e preview per i giornalisti ore 11.30/12.30

 

Forme in mutamento. Le incisioni del Premio Rotary Arte e Cultura 2017.

Premio Rotary Arte e Cultura 2017 presso la Biblioteca Marciana

 

6a edizione per la giovane incisione contemporanea

La Biblioteca Nazionale Marciana, con il Rotary Club di Venezia, propone dal 13 al 1 maggio 2017 nelle sue Sale Monumentali (ingresso dal museo Correr, Piazza San Marco, Ala Napoleonica) una mostra dal titolo “Forme in mutamento. Premio Rotary Arte e cultura 2017 per la giovane incisione contemporanea”, coordinata da Aldo Andreolo.

In esposizione le 20 opere degli studenti della Scuola di Grafica d’Arte dell’Accademia di Belle Arti di Venezia che hanno lavorato sul tema delle Metamorfosi di Ovidio in occasione del bimillenario della morte del poeta e alcune edizioni rare di quest’opera di proprietà della Biblioteca Nazionale Marciana.

Il Premio, riservato agli studenti dell’Accademia di Belle Arti di Venezia, con il supporto dei docenti Alberto Giorgio Cassani, Diana Ferrara, Andrea Serafini, Giovanni Turria, Mauro Zocchetta, ha avuto per tema Illustrazione per le “Metamorfosi” di Ovidio. I partecipanti sono stati invitati a presentare un bon-à-tirer, eseguito con qualsiasi tecnica incisoria, indicando a quale episodio del poema ovidiano si riferisca l’opera.

La giuria del Premio è stata costituita da Aldo Andreolo (presidente), Giovanni Alliata Di Montereale (presidente del Rotary Club di Venezia), Luigi Alberotanza, Carlo Montanaro e Diego Vianello.

Nel corso della manifestazione è stato consegnato il premio al vincitore
Federico Fusetti, Dal pianto la fonte e sono state segnalate le opere di Marta Naturale e Alex Altinier.

L’opera premiata e le altre, concorrenti al Premio, sono oggetto della mostra, unitamente ad alcune edizioni antiche delle Metamorfosi di Ovidio, conservate alla Biblioteca nazionale Marciana.

Durante la cerimonia d’inaugurazione della mostra, è stato consegnato il premio al vincitore alla presenza di rappresentanti del Rotary Club e dell’Accademia di Belle Arti di Venezia, che, con la sua Scuola di Grafica d’Arte ha curato la tiratura delle incisioni in mostra.

La mostra, organizzata nell’ambito del Premio Rotary Arte e Cultura in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Venezia, è stata aperta al pubblico fino al 1 maggio 2017.

--------------

Mercoledì 12 aprile - ore 11.30

Inaugurazione della mostra Premio Rotary Arte e Cultura 2017 e premiazione

Il Rotary Club Venezia è particolarmente impegnato in azioni a favore delle Nuove Generazioni, offrendo la partecipazione a programmi giovanili quali il Rotaract e l’Interact, ma anche premi e borse di studio.
Il Premio Rotary Arte e Cultura, in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Venezia, giunto ormai alla sesta edizione, e che, da un paio d’anni trova ospitalità presso importantissime istituzioni culturali veneziane, quali la Galleria d’Arte Moderna di Ca’ Pesaro, nel 2016, e la Biblioteca Nazionale Marciana, per l’edizione 2017, è una delle attività che più caratterizzano il sodalizio veneziano.
Obiettivi per cui il Premio è nato è riconoscere il talento dei giovani artisti che si stanno formando nelle classi dell’Accademia di Belle Arti, offrire l’opportunità di mostrare i loro lavori al grande pubblico, e consegnare dei premi che possano essere di aiuto per la prosecuzione della loro carriera. Siamo lieti di costatare che di anno in anno l’adesione dei giovani è sempre maggiore, sono stati “sfidati” ad esprimersi su tematiche sociali e culturali, e, anche quest’anno la tematica, legata alle Metamorfosi di Ovidio, sommo poeta di cui ricorre il Bimillenario dalla morte, ha offerto loro una fonte di ispirazione che li ha portati ad esprimersi con opere di notevole valore, che vengono esposte assieme a delle edizioni e dei testi antichi messi a disposizione dalla Biblioteca nazionale Marciana.

--------------

dal 13 al 30 aprile 2017

Apertura della Mostra al Pubblico

La Biblioteca Nazionale Marciana, con il Rotary Club di Venezia, propone nelle sue Sale Monumentali (ingresso dal museo Correr, Piazza San Marco, Ala Napoleonica) una mostra dal titolo “Forme in mutamento. Premio Rotary Arte e cultura 2017 per la giovane incisione contemporanea”, coordinata da Aldo Andreolo.

Il Premio, riservato agli studenti dell’Accademia di Belle Arti di Venezia, con il supporto dei docenti Alberto Giorgio Cassani, Diana Ferrara, Andrea Serafini, Giovanni Turria, Mauro Zocchetta, ha avuto per tema Illustrazione per le “Metamorfosi” di Ovidio. I partecipanti sono stati invitati a presentare un bon-à-tirer, eseguito con qualsiasi tecnica incisoria, indicando a quale episodio del poema ovidiano si riferisca l’opera.

L’opera premiata e le altre, concorrenti al Premio, sono oggetto della mostra, unitamente ad alcune edizioni antiche delle Metamorfosi di Ovidio, conservate alla Biblioteca nazionale Marciana.

Durante la cerimonia d’inaugurazione della mostra, è stato consegnato il premio al vincitore alla presenza di rappresentanti del Rotary Club e dell’Accademia di Belle Arti di Venezia, che, con la sua Scuola di Grafica d’Arte ha curato la tiratura delle incisioni in mostra.

arteculturaok

Premio Rotary Arte e Cultura 2017

 

premio cult2017sfumato

Pagina pubblicata su Gente Veneta - 25 maggio 2017

 

video: Intervento del Presidente 2016-2017

articolo: Forme in mutamento

video: Premio Rotary Arte e Cultura 2017